Image

Informativa Privacy

Lo scopo dell'informativa privacy è di fornire la massima trasparenza relativamente alle informazioni che il sito raccoglie e come le usa.

In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.

Il presente sito non pubblica annunci pubblicitari, non usa dati a fini di invio di pubblicità, però fa uso di servizi di terze parti al fine di migliorare l'utilizzo del sito, terze parti che potrebbero raccogliere dati degli utenti e poi usarli per inviare annunci pubblicitari personalizzati su altri siti. Tuttavia il presente sito pone in essere ogni sforzo possibile per tutelare la privacy degli utenti e minimizzare la raccolta dei dati personali. Ad esempio, il sito usa in alcuni casi video di YouTube, i quali sono impostati in modo da non inviare cookie (e quindi non raccogliere dati) fino a quando l'utente non avvia il video. Potete osservare, infatti, che al posto del video c'è solo un segnaposto (placeholder). Il sito usa anche plugin sociali per semplificare la condivisione degli articoli sui social network. Tali plugin sono configurati in modo che inviino cookie (e quindi eventualmente raccolgano dati) solo dopo che l'utente ha cliccato sul plugin.

A titolo informativo si precisa che la gestione dei cookie è complicata, sia da parte del gestore del sito (che potrebbe non riuscire a gestire correttamente i cookie di terze parti) che da parte dell'utente (che potrebbe bloccare cookie essenziali per il funzionamento dei sito). Per cui un modo migliore, e più semplice, per tutelare la privacy sta nell'utilizzo di strumenti anti-traccianti, che bloccano quindi il tracciamento da parte dei siti. Si consiglia l'utilizzo dei seguenti software per la tutela della vostra Privacy:

  • uBlock Origin Estensione open source (quindi con codice verisicabile da chiunque) e gratuita per i principali browser (Safari, Chrome, Edge, Firefox, e Opera), che consente il filtraggio dei contenuti compreso il blocco delle pubblicità, con consumi estramemente ridotti della memoria rispetto ad analoghe estensioni. A differenza di altri ad-blocker, non utilizza whitelist, punto debole di altri prodotti analoghi, per i quali esiste la possibilità di pagare il produttore dell'ad-blocker perché inserisca i loro siti in whitelist.
  • HTTPS Everywhere Questa estensione fa si che tutte le connessione del sito al browser utilizzino la crittografia SSL/TLS, per cui il contenuto visualizzato dall'utente non viene tracciato dall'ISP, purché ovviamente il sito supporti il protocollo. Sarà possibile, quindi, vedere solo a quale sito ci si collega, ma non il contenuto della comunicazione tra browser e sito. E' disponibile per Firefox, Chrome ed Opera.
  • Lightbeam Estensione per Firefox che mostra graficamente quanti siti ricevono informazioni durante la navigazione online. In sostanza viene segnalata la presenza di cookie di siti esterni, che tracciano i movimenti in rete.
  • Vanilla Cookie Manager Estensione per Chrome che include strumenti di pulizia dei cookie. Rimuove automaticamente (o manualmente, se preferite) i cookie, gestisce una whitelist per i cookie di autenticazione o che conservano le preferenze di navigazione dei siti.
  • Self Destructing Cookies Estensione per Firefox per automatizzare l'eliminazione dei cookie. Tiene traccia dei dati aggiunti in ogni sessione del browser, e li cancella alla chiusura. Si può creare una whitelist dei cookie da non cancellare.
  • What Facebook thinks you like Estensione per Chrome che consente di verificare i dati che Facebook raccoglie dai suoi utenti, raggruppati per categorie, in pratica si può vedere cosa Facebook sa di te (almeno parzialmente).
  • Facebook tracking exposed Estensione per Chrome e Firefox che consente di verificare come Facebook traccia gli utenti durante la navigazione online, quali dati traccia e come opera l'algoritmo di personalizzazione.

Firewall

  • Un firewall rende più difficile ai siti web raccogliere dati personali dell'utente, ad esempio impedendo al sito web di andare oltre la rilevazione della posizione del vostro ISP (fornitore di accesso ad Internet). E' possibile utilizzare il firewall presente in Windows, oppure uno predisposto allo scopo. Uno dei migliori è Comodo Firewall.

Messagistica

  • ProtonMail è un gestore di email che utilizza la crittografia end-to-end rendendo impossibile intercettare le comunicazioni. Realizzato dagli scienziati del CERN di Ginevra a seguito delle rivelazioni di Snowden, offre la crittografia end-to-end completa (i messaggi sono già crittografati quando raggiungono i server in Svizzera), e la password del destinatario è l'unica chiave per i messaggi. A differenza di altri gestori che comunque utilizzano la crittografia end-to-end (come GMail), ProtonMail non conserva le chiavi per accedere ai messaggi

  • Signal Private Messenger è un'applicazione di messaggistica istantanea sviluppata per garantire la sicurezza delle conversazioni. Usa un sistema di crittografia avanzato che impedisce ai messaggi di essere intercettati, il produttore garantisce di non raccogliere metadata sui suoi server, le conversazioni non vengono archiviate su cloud, ed è un software Open Source, così permettendo a chiunque l’accesso al codice per verificarne l’integrità. L'applicazione consente anche di creare chat di gruppo in completa sicurezza, non essendo possibile per i server accedere a nessuna informazione relativa al gruppo, e di effettuare chiamate vocali sicure, con un audio di buona qualità. E' disponibile per Android (come usare Signal su Android) e iPhone.

  • Ricochet è un programma di messaggistica istantanea che utilizza la rete TOR, e opera come un servizio nascosto della stessa, consentendo di comunicare con gli altri utenti in modo anonimo e cifrato. Ricochet non salva metadati, e non operando tramite un server centrale, rende impossibile raccogliere informazioni sugli utenti del servizio.

  • Threema è un'applicazione di messagistica istantanea che garantisce un elevato grado di tutela della privacy.

Motori di ricerca

  • DuckDuckGO Search engine pensato per proteggere l'utente dal tracciamento e dalla “bolla filtrante” (effetto del costante utilizzo del sistema di personalizzazione delle ricerche online, il quale isola l'utente da informazioni ritenute, dal motore di ricerca -Google, Facebook-, contrastanti rispetto al suo modo di pensare), non raccoglie dati sulle ricerche eseguite dagli utenti, privilegia le informazioni di crowdsourcing provenienti da altri siti, ad esempio Wikipedia, Wolfram Alpha e altri ancora, non memorizza alcun indirizzo IP, non registra informazioni sull’utente, usa i cookie solo quando strettamente necessario (per le impostazioni). Per l'elevato grado di protezione fornito, DuckDuckGo è stato bandito dal governo cinese. Esiste anche in versione App per Android e iPhone.

  • Disconnect Search Disconnect Search è una VPN specializzata che consente di effettuare ricerche utilizzando il proprio motore di ricerca preferito ma impedendo a quest'ultimo di tracciare i dati dell'utente e raccogliere informazioni sulle ricerche effettuate.

Cloud

  • SpiderOak è un servizio online che offre 2 GB di spazio cloud gratuito. In termini di privacy e sicurezza è probabilmente il migliore, al punto che venne suggerito anche dall'ex tecnico dell'NSA, Edward Snowden. Con SpiderOak i dati vengono cifrati localmente e, una volta caricati sul server, è impossibile risalire al file originale anche per l'azienda stessa.

Navigazione anonima Ormai tutti i principali browser hanno funzionalità di navigazione "anonima" o "in incognito". In realtà la dizione è fuorviante, perchè tali funzionalità consentono di nascondere le tracce più evidenti di navigazione (agli altri utenti del computer), ma non fanno sì che la navigazione sia davvero anonima. In particolare, quando si apre una finestra di navigazione anonima, le pagine visitate non vengono aggiunte alla cronologia del browser, e i cookie vengono eliminati automaticamente alla fine della sessione, ma le connessioni non hanno nulla di privato. Chrome lo segnala espressamente nella sua pagina di Help. Per una effettiva navigazione anonima occorre ben altro.

  • Tor Software per navigare in modalità anonima, tutelando la propria privacy. Il software devia le comunicazioni attraverso una rete distribuita gestita da volontari in tutto il mondo, così impedendo a chi traccia la navigazione di conoscere quali siti vengono visitati, la posizione fisica e altri dati.

  • Orbot E' la app per smartphone da utilizzare per navigare attraverso la rete Tor.

Sistema Operativo

  • Tails Tails è una sistema operativo live, che parte da DVD, drive USB o SD card. Consente di navigare in Internet in modo anonimo e non lascia tracce sul computer.

VPN (Virtual Private Network) Una VPN realizza una rete privata all'interno della rete pubblica (Internet), così proteggendo tutto il traffico, e impedendo a terzi di capire quali siti si visitano e quali servizi si usano online. Una VPN in sostanza mostra ai terzi un indirizzo IP diverso rispetto a quello effettivo dell'utente, così impedendone il tracciamento.

  • Opera Il browser Opera include una VPN gratuita e senza limitazioni per la navigazione anonima. E' sufficiente attivarla nella impostazioni.